LE STORIE DI

 

 

 

Dragon Ball

La prima serie di Dragon Ball, inizia con un anziano di nome Son Gohan, che trova un bambino, e lo adotta come nipote. Il nonno poi muore, e come unico suo ricordo lascia al piccolo Goku, una misteriosa sfera gialla con quattro stelle rosse.
Goku vive solo nella piccola casa del nonno acquisito, situata in una grande foresta sperduta tra i monti.
Un giorno, giunge, proveniente dalla lontana città, una giovane ragazza di nome Bulma, in cerca delle sfere del Drago [la leggenda narra che una volta raccolte tutte le sfere del drago, si possa esprimere un desiderio]. Goku, per non separarsi dalla sua sfera, decide di seguirla alla ricerca delle altre.
Nel cammino, incontreranno il Maestro Muten (Genio delle tartarughe di mare), che possedeva una sfera, Olong, un maialino trasformista, Yamcha, un lottatore del deserto e il suo amico Pual, anch'esso con capacità mutanti, lo Stregone del Toro e la sua figlia Chichi.
Una volta raccolte le sette sfere dovettero sventare il piano del perfido ma ingenuo Pilaf (che con il desiderio voleva essere il padrone del mondo) con l'aiuto di Olong, che anticipando tutti, esprime il desiderio di avere un paio di mutandine da donna. Il desiderio viene esaudito, il drago scompare e le sfere si disperdono. [le sfere sarebbero ricomparse solo un anno dopo l'espressione del desiderio].
Bulma, si trasferisce in città insieme a Yamcha, Olong e Pual; Goku, chiede al Genio di allenarlo. Insieme a Crilin (anch'esso aspirante allievo) superano la prova d'ammissione (trovare una bella ragazza che faccia da casalinga al genio!) e così, iniziano gli estenuanti esercizi…
Arriva il giorno del grande torneo Tenkaichi (torneo che si svolge ogni 5 anni), dove il Genio batte Goku in finale sotto veste di Jackie Chun.
Goku, decide di mettersi alla ricerca della sfera con quattro stelle, unico ricordo di suo nonno Son Gohan. In questo percorso, si scontrerà ancora con Pilaf, e il potente esercito del Fiocco Rosso (Red Ribbon).
Passano tre anni di duri allenamenti per Goku; ed alle iscrizioni del torneo Tenkaichi, ritrova tutti i suoi amici. Questa volta, il torneo, benché Goku avesse aumentato la sua forza, è più difficile. I due allievi dell'eremita della gru: Tensing e Riff (Tenshinhan e Jaozi) sono molto forti. Tensing, riesce a vincere in finale Goku, solo perché, cadendo entrambi fuori dal ring, Goku tocca per primo il suolo.
Diventati amici, si salutano, ma, qualcuno, uccide Crilin e scappa con degli importanti dati. La colpa di ciò e del Grande Mago Piccolo, metà maligna del Dio della Terra, risvegliato da Pilaf (sempre lui!). Dopo un estenuante lotta, Goku, riesce ad ucciderlo, ma prima di morire il demone riesce a mettere alla luce un figlio, Piccolo, con le sue stesse caratteristiche.
Goku, si reca da Dio, per far resuscitare Sheron (Shen Long) il drago ucciso dal Grande Mago Piccolo dopo aver espresso il desiderio della giovinezza eterna. Dio lo resuscita, e con lui, tutti gli uccisi dal demone (compresi Crilin e il Genio). Goku, decide di restare da Dio per allenarsi fino al prossimo torneo Tenkaichi.
Tre anni sono passati, e Goku e gli altri sono ormai grandi. Goku sconfiggerà Piccolo nella finale del torneo e sposerà Chichi (figlia dello stregone del Toro).

 

 

Dragon Ball Z

In Dragon Ball Z, Goku ha ormai avuto un figlio e la terra vive ormai in pace da 5 anni. Purtroppo appare un misterioso combattente che dice di chiamarsi Radish e di essere fratello di Goku (Goku è un Saiyan e proviene dal pianeta Vegeta) e in più vuole che lo stesso Goku passi a fare parte dei Saiyan e che mostri la crudeltà che ne deriva. Poichè Goku si rifiuta, Radish rapisce Gohan, il figlio di Goku e gli ordina di eliminare 100 terrestri. Conoscendo sia Goku che Piccolo il potere del Saiyan, i due si uniscono per contrastarlo, ma Goku durante lo scontro muore, sacrificandosi per uccidere Radish.

Una volta morto, Goku si allena nell'aldilà col Re Kaioh, in vista dell'arrivo di altri due Saiyan (Vegeta e Nappa) che vorranno conquistare la terra. Dopo essere tornato in vita e aver sconfitto i due Saiyan, a discapito di molti suoi amici che sono morti (tra questi anche Piccolo), Goku deve affrontare un'altra minaccia, questa volta sul pianeta Namek (pianeta di Piccolo). La minaccia è rappresentata da Freezer, un potente nemico che mette a dura prova Goku (che sarà costretto a usare tutta la sua potenza di Super Saiyan, lo aiuterà però Vegeta).

Dopo un anno, Vegeta si è spostato sulla terra e ha avuto un figlio da Bulma, il cui nome è Trunks. Inoltre tutto sembra andare per il meglio finchè uno strano guerriero giunto dal futuro, non predice a Goku e agli altri l'avvento di alcuni cyborg creati da uno scienziato del Fiocco Rosso allo scopo di distruggere Goku. Tra questi, Cell sarà uno dei più ostici e solo con l'aiuto di Gohan riusciranno a vincere. Purtroppo Goku muore ancora e stavolta non è resuscitabile. In seguito avviene lo scontro contro il terribile demone della nuvola Majin Bu, che causerà scompiglio tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Ma con Goku tornato alla vita, il gruppo riuscirà a sconfiggerlo.

 

 

 

Dragon Ball GT

È bene che tutto è tornato alla normalità. La Terra sta vivendo un periodo in tutta tranquillità. Il clima di pericolo e con l'acqua alla gola di DBZ è finito e tutti i personaggi sono cambiati. Sono trascorsi dieci anni da quando Goku, ha preso con sè Ub per allenarlo. Naturalmente Goku vuole allenarlo al solo fine di combattere contro di lui, in modo da cercare un nuovo limite del suo potere ed infrangerlo. Nel frattempo gli altri sono invecchiati: Vegeta ha i capelli bianchi e i baffi (devo dire che non gli stanno per nulla male!), Trunks è diventato il nuovo padrone della Capsule Corporation, come sappiamo Gohan è un ricercatore e Goten ormai è diventato un dongiovanni! Ma vi siete mai chiesti che fine abbia fatto Pilaf dopo aver riportato in vita il Grande Mago Piccolo?
Ebbene sembra proprio che Pilaf non abbia abbandonato la sua sete di conquista. Infatti si è nuovamente messo alla ricerca delle Sfere del Drago e riuscendo a raggiungere il santuario di Dende, le ruba. Goku viene avvertito dell'avvenimento e si catapulta verso Pilaf con lo scopo fermarlo. Quando lo raggiunge è troppo tardi! Il Drago Sheron è stato evocato e Pilaf si accinge ad esprimere il suo megalomane desiderio, ma quando si trova di fronte Goku, si chiede chi sia. Un lampo attraversa il cervello di Pilaf che gli fa tornare in mente l'identità dell'uomo che gli si è parato di fronte. Preso dall'angoscia, Pilaf esprime il desiderio di far ridiventare Goku un bambino in modo che sia facile da sconfiggere. Ma probabilmente non conosce la forza dei Saiyan… Ad ogni modo il danno è stato fatto. Pilaf esce di scena e adesso Goku è nei guai! Ma ciò che sarà effettivamente il danno deve ancora verificarsi!
Sembra che le Sfere del Drago non si siano divise normalmente srpagliandosi sulla Terra, ma sembra che si siano disperse nello spazio. Ciliegina sulla torta: se le sfere non tornano sul pianeta d'origine entro un anno la Terra salterà per aria e buonanotte ai suonatori! Goku si vede costretto per sè stesso e per il futuro della Terra a partire per l'universo alla ricerca delle Sfere del Drago, ma non sarà solo. Trunks è stanco della vita d'ufficio che sta conducendo ed ha bisogno di un po' d'azione; Pan arde dal desiderio di tuffarsi nell'avventura assieme al nonno. Durante la ricerca delle Sfere del Drago il trio si imbatterà in Gill, un robot che li accompagnerà per l'avventura avendo assimilato il Dragon Radar. Dopo mille peripezie Goku e compagni approdano sul pianeta M2, governato dal terribile scienziato Dr. Myuu, creatore fra l'altro di Gill. Su questo pianeta Trunks viene catturato con lo scopo di utilizzare la sua energia per le creazioni del Dr. Myuu, Pan lo segue per liberarlo e Gill sembra aver tradito i nostri amici. Nel frattempo Goku deve far fronte ad una potente creazione del diabolico Dr. Myuu, il robot Ruhdo (potrebbe essere questa la traduzione). Goku riesce in qualche modo a sconfiggerlo, dopo un lungo combattimento. Gill torna dal lato del bene e salva Trunks e Pan, ma il Dr. Myuu sembra disporre di un'ulteriore arma. Bebi, un abitante del pianeta Tsufuru è l'unico sopravvissuto alla pulizia dei Saiyan e salvato proprio dal Dr. Myuu. Bebi non possiede una grande forza combattiva, ma una volta liberato si accanisce contro il suo salvatore e lo uccide. In seguito, corroso dal desiderio di vendetta, parte per la Terra dove trama contro Goku e la razza dei Saiyan. Alla deficienza della forza combattiva, Bebi compensa con una capacità simile a quella del Majin Bu cattivo, ovvero riesce ad impossessarsi delle persone, e una volta possedute lascia dentro di loro un uovo che le costringe all'obbedienza. Bebi giunge sulla Terra prima di Goku e riesce a sottomettere l'intero pianeta. Riescono a salvarsi Satan, Bu e Ub, mentre Piccolo è prossimo alla morte in seguito ad un colpo infertogli da Gohan posseduto.
Quando Goku fa ritorno sulla Terra nota che c'è qualcosa di strano. Gli abitanti sembrano essere ipnotizzati. E nel momento in cui Goku consegna le Sfere del Drago a Mr. Popo (anch'egli posseduto), si rende conto del fattaccio!
Bebi riesce ad avere il dominio anche su Trunks, e sceglie il suo ultimo corpo-dimora, quello di Vegeta!!! Nella versione potenziata con Vegeta, Bebi riesce a raggiungere il livello di Super Saiyan III. Goku, dato il suo stato, riesce a raggiungere a malapena il livello II ma non può nulla contro la super potenza del Super Saiyan III e viene ucciso con un solo colpo. L'unica carta da giocare resta Ub, il ragazzo che è stato allenato da Goku per 10 lunghi anni. Ub non è solo e viene aiutato da Bu, ma i due non hanno comunque speranza. Bu viene ucciso, ma il suo spirito si fonde con la sua reincarnazione Ub, che andranno a formare Ultimate Ub (non ho una foto, ma ha il vestito nero, pantaloni bianchi e stivali gialli). Tuttavia anche la potenza di Ultimate Bu viene sovrastata e il ragazzo trasformato in cioccolato, finisce mangiato da Bebi. Adesso Bebi esprime il desiderio al drago Sheron, di ripristinare il suo pianeta d'origine Plant, un tempo distrutto dai Saiyan. Il desiderio viene esaudito, così lo scopo di Bebi di far crescere la civiltà umana su Plant vede una realizzazione e la Terra è prossima alla distruzione totale. Goku adesso si trova all'altro mondo in una sorta di Purgatorio, in cui accetta di partecipare ad un gioco truffaldino condotto da Suguro ed un suo amico mutaforma. Nel frattempo Kibito (il risultato della fusione mediante potara di Kibith e Kaioh-Shin) trova Goku e lo porta nel pianeta dei Kaioh assieme a Suguro e il mutaforma. L'anziano Kaioh-Shin (quello che ha donato la sua vita a Goku nel periodo di Majin Bu) spiega a Goku che potrà raggiungere la trasformazione di Super Saiyan III, e ha il via il procedimento strampalato del vecchietto.
Adesso Goku viene teletrasportato su Plant, e prende a combattere contro Vegeta-Bebi sotto la trasformazione di Super Saiyan III, ma il potere dell'avversario malvagio è nettamente superiore. Goku si ferma di colpo e fissa la Terra, che gli ricorda molto la luna. Avendo la coda Goku si trasforma in una specie di Super Scimmione (ha il pelo dorato), ma è fuori di sé e non riesce a ragionare. Pan cerca di far tornare in sè il nonno. Quando Goku vede le lacrime di Pan, regredisce allo stato di adulto ma con qualche differenza… Il suo corpo è chiazzato di peli rossi, i capelli circondano interamente il suo volto e gli occhi indemoniati sono circondati di rosso: è il SUPER SAIYAN 4!!! La forza della nuova trasformazione di Goku mette in ridicolo il potere di Vegeta-Bebi, ma interviene Bulma che regola un sistema di lenti e consente la trasformazione in Super Saiyan 4 anche al marito. Adesso lo scontro è pari e finirà con un doppio knock out!
Adesso Kibito, per ordine del vecchio Kaioh va sulla Terra e prende nel santuario di Dende, Choo-Sui (Super Acqua) che sembra abbia la facoltà di riportare in sè le persone possedute. Adesso Bulma cura con un raggio le ferite di Bebi e per sbaglio tocca anche Goku il quale recupera parte delle sue forze. Adesso stanno giungendo anche gli altri Saiyan ma vengono sconfitti con un sol colpo da Bebi. Pan e gli altri adesso, stanno cercando di dare tutte le loro restanti energie a Goku. Ma Bebi ha qualcosa di strano.: sembra che Ub si sia fatto mangiare apposta da Bebi e adesso lo sta colpendo dall'interno. Danneggiato com'è Bebi espelle Vegeta e si accinge alla fuga, ma ormai la forza di Goku è nettamente superiore e all'ultimo abitante di Plant non resta che la morte!
Ma non è finita del tutto. La Terra è prossima alla distruzione, e nonostante Satan si stia impegnando, non riesce a convincere la popolazione dell'imminente pericolo. I terrestri realizzano quando vedono verificarsi i primi terremoti. L'intera popolazione terrestre viene trasferita su Plant ad eccezione di Piccolo che preferisce restare a morire con la Terra alla quale è molto legato. La Terra salta in aria, ma verrà ripristinata con le Sfere del Drago. Adesso i terrestri possono tornare a casa. La Terra è stata ripristinata, ma Piccolo ormai non c'è più. Satan è invecchiato ed è necessario nominare il suo successore. Ma avviene qualcosa di tremendo! Per una strana distorsione spazio-tempo si apre una varco tra il regno degli inferi e la Terra. Tutto questo è causato dal Dr. Gero e dal Dr. Myu, che decidono di associarsi al fine di creare un nuovo androide chiamato Artificial 17 e aprono un portale verso la Terra e tutti i cattivoni un tempo sconfitti ritornano. Artificial 17 e numero 17 si incontrano e decidono di fondersi in un unico corpo dando origine a Super 17. Nel frattempo Freezer e Cell, hanno migliorato le loro capacità all'inferno (ma gli spiriti maligni non erano privati del corpo?) e adesso ambiscono alla conquista della patria degl'inferi. Goku comprende il piano astuto dei cattivi e scende giù nell'inferno dove ingaggia combattimento con i due.
Nel frattempo sulla Terra, Super 17 sta combattendo contro i guerrieri Z che sembrano non poter nulla contro la potenza del super androide. Durante lo scontro perdono la vita anche il Dr. Myu, il Dr. Gero, Crilin e 18. Mentre la lotta sulla Terra continua nell'inferno Goku ha sconfitto Cell e Freezer, però resta intrappolato lì dentro. Piccolo che dall'alto del paradiso assiste a tutto valuta la situazione e con Dende riescono a creare un portale col quale Goku riesce a tornare sulla Terra. Una volta che Goku è tornato sulla Terra, Super 17 non ha speranza contro il Super Saiyan e muore. Le Sfere del Drago sono adesso riunite per far resuscitare Crilin e 18, ma qualcosa non va.
Appare uno Sheron Nero, trasformatosi in tale a causa di un'energia maligna che si è riunita quando sono stati ambiti desideri malvagi. Ciascuno di essi ha in sè un elemento. Goku e Pan volano appreso ai dragoni per fermarli. Il primo che incontrano è Ryan Sheron della seconda sfera del drago, che ha in sè l'elemento dell'acqua contaminata. Nato dal desiderio della rinascita di Bora (il padre di Upa credo, nella versione a fumetti non è mai stato nominato, ndX). Ma Ryan Sheron viene ingannato dai due Saiyan, e una volta a contatto con acqua limpida muore e così la seconda sfera viene ripristinata. Adesso Goku e Pan incontrano la quinta sfera del dragone Uh Sheron, la sfera dell'elemento dell'elettricità e della pioggia nato quando Goku fu fatto resuscitare per combattere contro Vegeta e Nappa. Ma il dragone viene facilmente sconfitto e ripristinata così la quinta sfera. Il prossimo dragone è quello della sesta Sfera del Drago, Ryuh Sheron nato quando Olong desiderò un paio di mutandine per evitare che Pilaf potesse esprimere il suo desiderio di conquistare il mondo. Il suo elemento è quello degli uragani, ma anche questo dragone viene facilmente sconfitto e ripristinata così la sesta Sfera del Drago. Adesso Goku e Pan incontrano il dragon della settima sfera, Chii Sheron, nato dal desiderio di riportare in vita la gente uccisa da Majin-Vegeta. Durante lo scontro Pan, viene intrappolata nel corpo del dragone, ma Goku riesce in qualche modo a liberarla e a ripristinare la settima sfera. Il prossimo dragone che dovranno affrontare è Suh Sheron detentore dell'elemento del Sole, nato quando Piccolo espresse il desiderio dell'eterna giovinezza e che chiede a Goku uno scontro faccia a faccia. Ma all'improvviso appare San Sheron fratello di Suh Sheron e dragone della terza sfera. San Sheron si intromette nel combattimento senza dar retta ai consigli del fratello: che per Goku è facile contrastare l'elemento del gelo di cui è dotato. La battaglia infuria quando entra in scena anche Li Sheron che uccide Suh Sheron, San Sheron e combatte contro Goku. Il Saiyan ha la meglio sul dragone, che nonstante tutto sopravvive, ruba le sfere a Pan e si fonde con esse. Bulma nel frattempo ha creato un anello che consente a Vegeta di trasformarsi in Super Saiyan 4, però il potere singolo di Super Vegeta sembra non poter nulla contro il dragone. Goku e Vegeta in versione Super Saiyan 4, decidono allora di fondersi insieme per dar vita a Gogeta Super Sayan 4. Il potere di Super Gogeta ha la meglio sul dragone Li Sheron che man mano che incassa i duri colpi, perde il potere delle sfere acquisite. Ma poco prima che Li Sheron muoia la fusione si scioglie e Li Sheron riacquista il proprio potere. Tuttavia non riesce a tornare in possesso della quarta sfera che è nella mani di Goku, il quale la ingoia! Ma in seguito Li Sheron fa in modo che Goku la sputi e si fonde nuovamente con essa. Adesso i due Saiyan sembrano non aver più nessuna possibilità. L'unica speranza è formare la sfera Genkidama. Il potere della sfera però non è sufficiente a sconfiggere Li Sheron, e Goku ne parla al Re Kaioh. Ma esiste un modo per creare la più potente sfera Genkidama mai vista. Il Re Kaioh riunisce le energie di tutti gli esseri viventi sparsi nell'univrso che ha conosciuto Goku. La sfera Genkidama Universale viene scagliata contro Ii Sheron che viene definitivamente sconfitto. Le sfere del drago adesso sono state ripristinate. Goku esprime il desiderio che torni in vita tutta la gente uccisa dai 7 dragoni, compreso Super 17. Il desiderio verrà espresso solo se Goku accetterà di andare a rivisitare il suo passato. Così mentre sulla Terra si festeggia e si attende l'arrivo di Goku, Pan pensa che il nonno sia morto. Ma all'improvviso appare Vegeta dicendo che Goku non è morto. Goku sta incontrando nuovamente la squadra Z, il maestro Muten, Chichi e Piccolo. Una volta visitati tutti gli amici, Goku si fonde col dragone Sheron…
Tutto sfuma e ritorna 100 anni dopo, mentre Pan assiste al Torneo Tenkachi che vede come protagonisti Goku Jr. e Vegeta Jr. mentre si trasfromano in Super Saiyan e danno inizio allo scontro. Pan però si accorge della presenza di Goku e quando lo scorge, corre verso di lui ma il leggendario Saiyan si perde tra la folla…